dav

Anche quest’anno il JUDO CLUB INOUE ha partecipato al ritiro estivo di ZADINA della durata di una settimana . Visto che il protagonista non sono di certo io voglio ringraziare uno per uno i miei 14 eroi che si sono sbolognati più di 5 ore al giorno di allenamenti a partire dalle 7 del mattino per finire alle 19.30 di sera con temperature mai al di sotto dei 30 gradi , complimenti a tutti voi . Grazie di cuore a Marco , Francesco , Denise , Youssef , Giulia , Emanuel , Tommaso , Gabriele , Marcello , Asia , Francesca , Mario . Citazione particolare per i più piccoli e nuovi della nidiata Bianca e Matteo , bravissimi ad inserirsi nel mondo del judo . Mi fa piacere pensare che tra tanti anni esperienze del genere rimangano nel cuore soprattutto per il gruppo che si è creato e che si integra di anno in anno .

Per le foto cliccare qui

PhotoCollage_20190608_090104282

Venerdì 7 giugno , in occasione dell’ ultimo giorno di scuola , nella sede del JUDO CLUB INOUE sono stati effettuati i passaggi di grado con consegna di diplomi e cinture ai ragazzi che hanno avuto la costanza e la preparazione per poter essere promossi al grado successivo . Sinceramente i numeri di quest’anno sono inferiori alla stagione precedente , il judo è uno sport di fatica e sacrificio , per cui con il passare del tempo la selezione diventa naturale e resta solo chi ci crede realmente . Purtroppo le fotografie sono un’arma a doppio taglio , vedere quelle degli anni precedenti con i tuoi atleti che crescono vuol dire che gli anni passano inesorabilmente , ma significa anche che se sono ancora con te hai fatto un buon lavoro . Oltre  fare i consueti e leciti ringraziamenti ai genitori che mi affidano i loro figli , colgo l’occasione per ringraziare il mio maestro Luciano Caimotto scomparso  da pochi giorni  che ha lasciato un vuoto incolmabile dentro di me , anche lui 37 anni fa mi consegnò la mia prima cintura , da quel momento è cominciato tutto , se sono ancora qua a fare quello che mi piace è solo grazie a lui .

Per le foto cliccare qui

PhotoCollage_20190602_105059773 Ultima gara prima della sosta estiva per il Judo Club Inoue , ci siamo spostati in provincia di Novara dall’amico e maestro Ballarini . Competizione pressoché amichevole utilizzata appositamente per chi è inesperto e disputa poche gare , oppure per coloro che si vogliono allenare . Abbiamo goduto anche della compagnia degli ormai inseparabili amici di Santena , società a cui siamo legati sia per rapporti di amicizia tra i ragazzi e sia per collaborazione sul tatami . 10 sono stati i nostri atleti  , 82 su 100 i punti conquistati , 2° posto su 23 società partecipanti , i singoli risultati non mi sento di commentarli visto lo spirito e la difficoltà della gara , mi sento di dire bravi ai miei ragazzi che , invece di stare a casa e di essere già in spirito vacanziero e di fine anno , si sono impegnati per far vincere la coppa alla società , grazie ed appuntamento agli allenamenti estivi , il Judo Club Inoue non si ferma mai . Per tutte le foto cliccare qui

PhotoCollage_20190527_065832377

Weekend impegnativo per i miei ragazzi , il Judo Club Inoue ha avuto 14 atleti
impiegati in due competizioni . Orgoglioso di Pezzuto Emanuel , quarto nella
ranking list italiana e selezionato per rappresentare la squadra regionale in
una gara proibitiva , stagione da incorniciare .
La domenica 13 piccoli atleti hanno partecipato alla competizione di Torino
organizzata sapientemente dalla società Jigoro Kano Torino , gara con tempi
di gara rispettati ma soprattutto all’insegna del Fair play .
Tolto qualche rara eccezione , i miei atleti erano quasi tutti alla loro prima
esperienza , ovviamente la priorità non era il risultato ma essersi messi in
gioco in un contesto diverso dalla propria palestra , per cui ringrazio
vivamente i genitori che non si sono impauriti ed hanno deciso di portare i
loro figli . Posso solo permettermi di dire che i risultati sul tatami si
ottengono con il lavoro , è difficile spiegare ai genitori che perplessi
chiedono il perché di certe sconfitte . Di sicuro non si può pretendere un
buon risultato con un allenamento settimanale unito a più attività sportive
svolte durante la settimana , vincolare i ragazzi ad una moltitudine di
impegni non aiuta di sicuro.
Ringrazio di cuore i partecipanti Miriam , Bianca N. , Edoardo , Yassin , Anita ,
Matteo , Nicolò , Gabriele , Alexander , Clara , Bianca B. , Leonardo ,
Citazione particolare per Michele che si è sbolognato 8 incontri perché
prestato alla Società di Cavagnolo , guerriero .
Un ‘ altro valido lottatore è stato Gabriele , che , come me , è stato 6
ore dentro un palazzetto e mi ha aiutato nonostante abbia da poco subito
un’operazione delicata , il Judo è anche questo
Appuntamento per l’ultima fatica del prossimo Weekend a Borgolavezzaro .
Per le foto cliccare qui

davSabato 4 Maggio il JUDO CLUB INOUE ha partecipato con 8 atleti ai campionati italiani AICS di Riccione . La competizione , escluse le categorie cadetti , è stata di basso livello , occasione comunque per disputare combattimenti in previsione di gare più complicate . I risultati sono stati buoni , Valeria e Giulia 5° classificate , Mario 3° , Francesca 2° , Tommaso un meritatissimo 3 ° , Asia 1° , Denise e Marco in due categorie belle difficili si impegnano alla morte e conquistano il 3° posto . In questo caso i ringraziamenti sono più importanti dei risultati , uno su tutti grazie ai genitori , poi ringrazio il mio amico e campione italiano Regis che mi ha fatto lezione mentre ero in viaggio , il migliore rimane sempre il maestro Gian e la sua figliola Lorena che si sono occupati di due miei atleti per farli stare nel peso senza mai chiedermi niente in cambio , persone vere . Un pensiero va a Denise , atleta e ragazza esemplare , chiudo con il mitico Maccione capace di aspettare 11 ore prima di combattere e di farmi credere di essere ancora appassionato di questo sport . Ritorno a casa la domenica mattina alle ore 01.00 , stanco ma consapevole di avere portato 8 guerrieri .

Per le foto cliccare qui

PhotoCollage_20190415_155657048

MARCELLO ed EMANUEL siete GRANDI

Domenica 14 i due esordienti B del Judo Club Inoue hanno affrontato una difficilissima competizione a livello nazionale valida per il Trofeo Italia disputata a Riccione , gara in cui hanno partecipato tutte le più grosse società d’Italia a livello giovanile . Marcello nei – 42 kg finalmente disputa la gara della vita e si toglie la soddisfazione di vincere tre incontri e di battere l’arroganza e la supponenza di alcune società e dei loro tecnici che danno il risultato già per scontato . Bravo e coraggioso . Emanuel ottiene il risultato più importante della sua carriera e si classifica  terzo  nella categoria degli oltre 81 kg , vince la finale per il terzo posto uscendo sfinito per lo sforzo , dimostrando di sopperire a carenze tecniche con il coraggio di chi vuole vincere . Grazie al maestro Giorda , persona che mi tengo stretta perché capace di trasmettere tanto , grazie al mio nuovo amico Mario Bianchino , valido compagno di viaggio . Continuo a non capire cosa mi spinga , senza guadagnare mai una lira , a portare i ragazzi in giro per l’Italia e ad arrivare a tarda notte stanco morto . Poi vedi gli occhi contenti dei tuoi ragazzi , ti basta ed avanza e ti dici ” è uno sporco lavoro ma qualcuno dovrà pur farlo “.

Per le foto cliccare qui

PhotoCollage_20190408_081245343

Edizione 2019 del trofeo di Villadossola in cui il Judo Club Inoue ha partecipato con 8 atleti . Soddisfazione a metà viste alcune belle prestazioni . L ‘ altra faccia della medaglia riporta invece qualche inversione di marcia rispetto ad altre gare . Male gli esordienti A , Mario e Francesca perdono tutti gli incontri dimostrando ancora immaturità sia per la categoria di peso che non gli apparteneva e sia per la gestione degli incontri . Asia fa il compitino arrivando terza nei – 36 kg dove poteva comodamente vincere , anche lei distratta . Emanuel perde entrambe gli incontri comportandosi benissimo nel primo e malissimo nel secondo . Lombardino terzo e Tommaso quinto ma meritavano entrambe la medaglia , buona prestazione . Denise fuori categoria di peso e parecchio malandata cede il passo ma rimane sempre al top . Citazione particolare per Maccione , si classifica secondo con due vittorie , cede in  finale contro un avversario più pesante e quotato ma dando l’anima fino all’ ultimo secondo lasciando un intero palazzetto con il fiato sospeso . Quando finito il match e applaudono più lo sconfitto che il vincitore , quando il tuo avversario ti ringrazia vuol dire che puoi tornare a casa soddisfatto di aver dato tutto ma soprattutto avere reso orgoglioso chi ti allena da quando hai cominciato questo percorso , grazie di cuore Marco .

Per le foto cliccare qui

Photo Collage_20190318_001447683

Edizione della Turin Cup 2019 al di sotto delle aspettative con l’assenza di società importanti che hanno notevolmente abbassato il livello competitivo della gara . Livello però che è bastato per fare comunque una pessima prestazione da parte degli Esordienti B maschi , deconcentrati e mai in gara nonostante alcuni incontri si potevano portare tranquillamente a casa . Per fortuna che il judo lo praticano anche le donne , infatti il reparto femminile composto da Asia ( 1° class . ) , Denise ( 3 ° class . ) , Francesca ( 2° class . ) e Valeria ( 3 ° class ) ha sfoderato delle buone prestazioni soprattutto nel proporre i lavori che si provano in palestra , i maschi dovrebbero prendere esempio . Si spera che arrivino tempi migliori .

Per le foto cliccare qui

Photo Collage_20190310_081256293Photo Collage_20190310_081119663

Genova , 9 marzo 2019 . Il JUDO CLUB INOUE si è presentato a Genova con 2 atleti per il Trofeo Internazionale Città di Colombo , competizione di altissimo livello . Marco purtroppo continua con il suo periodo negativo , sia per errori suoi che per evidenti incertezze arbitrali incappa in una sconfitta immeritata , orgoglioso di come continua a provarci , dimostra attributi rispetto a chi avrebbe già mollato come l’ esperienza insegna . Denise SUPER , vince tre incontri arrivando fino ai quarti , si arrende all’incontro successivo per un calo fisico dovuto alla fatica per rimanere nel peso , brava e determinata , una delle migliori atlete che abbia mai avuto , esempio per tutti i miei atleti . Finalmente il ciclo di ferro è terminato , prossimo appuntamento più soft a Torino per il prossimo weekend con gli esordienti A e B alla Turin Cup .

Per le foto cliccare qui

Photo Collage_20190304_142037458

MARCO E DENISE , GRAZIE LO STESSO

Weekend passato ad Ostia in occasione delle finali nazionali dedicate ai cadetti . Gara di altissimo livello in cui il Judo Club Inoue ha rappresentato il Piemonte con due suoi atleti . Purtroppo i risultati non sono stati gratificanti , infatti sia Marco che Denise sono usciti al primo incontro con avversari entrambe battibili , la tensione ha giocato un brutto scherzo . In questa gara hanno vinto veramente i migliori , atleti preparati e giustamente ripagati degli sforzi fatti , Noi ci abbiamo provato e dobbiamo essere comunque contenti , non avendo spazi e strutture a disposizione che hanno quelli bravi , facciamo già i salti mortali per essere arrivati dove siamo , se tiro le somme va benissimo cosi . Per fortuna nel judo hai sempre la possibilità di rifarti , Sabato 9 marzo siamo infatti impegnati a Genova per il Città di Colombo .

Tutte le foto sono qui