Archives

All posts for the month giugno, 2021

IL RISULTATO CONTA POCO , L’IMPORTANTE ERA RICOMINCIARE 20210620_183121

 

Domenica 20 giugno 2021 , presso il palazzetto di Leinì ,finalmente e dopo tanto tempo , si è svolta la prima gara di qualificazione  valida per le finali dei campionati nazionali che si svolgeranno ad Ostia il 4 luglio . Il  Judo Club Inoue ha schierato due atlete , Asia che ha raggiunto in maniera poco brillante la qualificazione , ma ci stava qualsiasi risultato , l’inattività dall’agonismo per così tanto tempo ha fatto la differenza , non è stato semplice per nessun atleta tornare sul tatami , quest’ultimo fattore ha inciso parecchio sulla qualità della gara e degli incontri . Francesca per un combattimento non ha raggiunto la qualificazione . Detto questo il  plauso va sicuramente al nostro Comitato Regionale che ha organizzato una gara perfetta rispettando i tempi di gara , a partire dall’ accredito tamponi velocissimo , per finire con la disponibilità di quasi tutte le società che hanno prestato i loro atleti per far sostenere gli esami ai nuovi arbitri , grazie mille a tutto il personale che ha reso possibile la riuscita della competizione .

Concludo scrivendo che è bello vedere come certe persone il Covid non le abbia cambiate minimamente , mentre per società piccole come la mia ci si senta dei privilegiati nel mettere piede in un palazzetto e ritrovare persone che non vedevo da più di un anno .

Prossima tappa , Ostia

CINTURE E DIPLOMI CON CENA FINALE PER IL JUDO CLUB INOUE

PhotoCollage_20210615_153659132PhotoCollage_20210615_152919439

Ci sarebbero tante cose da scrivere in un anno impossibile per il genere umano , ma una piccola realtà come il Judo Club Inoue ha tenuto duro per poter terminare la stagione sportiva con ottimi risultati in ordine di presenza e di tesserati , ci ha tenuti in piedi l’impegno e la passione per questa arte marziale , ma soprattutto la speranza di ricominciare alla grande . Detto questo mi posso ritenere fortunato perchè gli agonisti ho potuto allenarli tutto l’anno , rispettando tante regole e protocolli vari , soprattutto grazie al responsabile di Ace Palestre che nonostante la struttura chiusa mi ha permesso di proseguire gli allenamenti . ma i veri eroi sono stati i bambini , con i quali ho condiviso una fase delle vita difficilmente dimenticabile , basta pensare all’atto eroico di trovarsi ai giardini nei giorni di gennaio con la temperatura sotto gli zero gradi oppure alle video lezioni in cui non si vedeva l’ora di trovarsi per incoraggiarsi a vicenda sperando in un momento migliore . Dopo un anno simile devo dire che i miei piccoli allievi sono diventati i miei grandi insegnanti .Detto ciò direi che hanno meritato con pieno merito la promozione al grado superiore sperando nella prossima promozione fatta sopra un tatami vero anzichè un prato . Gli agonisti hanno avuto la fortuna di essere promossi in palestra . Il tutto si è concluso con la cena finale tutti insieme e con il volto scoperto almeno a tavola . Passando ai ringraziamenti i primi che devo citare sono Emanuel e Chiara , miei preziosissimi aiutanti che si sono presi la briga di andare a prendermi i bambini a scuola e mi hanno aiutato a seguirli negli allenamenti , vi voglio un gran bene . grazie ai genitori che , nonostante l’emergenza , hanno creduto in me affidandomi i loro figli , tra cavi elastici ed esercizi a corpo libero almeno si sono irrobustiti . Chiudo con un attestato di stima per due maestre davvero speciali che hanno avuto fiducia in me e soprattutto hanno capito lo spirito che ho trasmesso ai loro figli .

Non vedevo l’ora di dirlo , finalmente il prossimo appuntamento è in un palazzetto per una gara il 20 giugno , quasi quasi mi commuovo

Per tutte le foto potete cliccare qui