Archives

All posts for the month marzo, 2017

sdr

Sinceramente non capisco come in Italia ci siano federazioni diverse dalla FIJLKAM . Domenica 26 marzo il Judo Club Inoue ha partecipato alla gara , se così si può chiamare , disputata a Cislago . Competizione organizzata in maniera inguardabile di un livello sotto lo zero in cui ad esempio , si sono inventati la categoria esordienti B femminili fino a 55 Kg , mai esistita , non mettendo i 36 kg maschili negli esordienti A ed accorpando tutti nei 40 kg , esordienti B che cominciavano con le prese , quasi tutte le tecniche vietate , direi il tutto molto vergognoso e molto distante da quello che è il judo reale , per chiudere con un livello arbitrale imbarazzante . Fatte queste premesse non mi sento di commentare i risultati visti gli handicap con qui si disputavano gli incontri .

Per le foto cliccare qui

SAM_2240

Sabato 18 e Domenica 19 marzo 2017 il JUDO CLUB INOUE ha partecipato con 13 atleti alla Turin Cup disputata a Torino , competizione di alto livello che ha ospitato diverse società molto competitive ed atleti provenienti oltre che da parecchie regioni italiane anche combattenti di palestre russe e francesi . Gara ben organizzata nonostante la presenza di circa 1100 atleti .

Il sabato hanno partecipato per i Cadetti Caruso Lorenzo che si è classificato al 5° posto combattendo discretamente

Per gli esordienti B Maccione Marco si classifica al 3° posto in una difficile categoria , stesso discorso per Denise che vince tre incontri in maniera netta per poi cedere in un combattimento dall ‘ esito discutibile , bravissima .

La domenica hanno combattuto :

Martini  esce dalla gara perdendo un incontro facilissimo , Panizza vince i primi due incontri e si ferma sul più bello , Chirianu si classifica 2° dimostrando di poter arrivare tranquillamente prima , Lo Sciuto vince un incontro e perde gli altri due con avversari più forti , Bondor immenso , unico atleta a conquistare l ‘oro con tre vittorie di spicco , Morbidelli arriva 3° dimostrando un bel po’ di stanchezza , Eyzymyr  3° ma coraggioso nell’ affrontare la sua prima gara , impresa non facile , De Pace si piazza al 2° posto dimostrando che l’allenamento paga , bravo , Kashmire arriva 3° a causa di parecchie distrazioni .

Grazie mille ai genitori che si sono impegnati ad accompagnare i ragazzi , ma soprattutto un ringraziamento particolare ai genitori di Michele che mi hanno riportato a casa perché sprovveduto della macchina.

Per tutte le foto cliccare qui

DSCF3735

Visti risultati ottenuti dai ragazzi nell ‘ ultima competizione di altissimo livello disputata a Conegliano ( TV ) e dato il continuo impegno dimostrato negli allenamenti , in via del tutto eccezionale l ‘ allenatore ha deciso il passaggio al grado superiore per tre dei suoi atleti , ovvero Marco sempre presente nei podi delle gare , Emanuel bravo a conquistare l’oro nell’ultima e difficile competizione , Marcello super eroe nel dimostrare come si pratica il judo in tutte le gare .

Per tutte le foto cliccare qui

SAM_2030

Il JUDO CLUB INOUE si è presentato a Conegliano ( TV ) per il trofeo internazionale di Vittorio Veneto con 4 atleti e posso solo dirmi orgoglioso dei risultati ottenuti.

Pezzuto si classifica al primo posto vincendo alla grande due incontri e conquistando senza problemi la categoria degli oltre 73 kg riservata agli esordienti A , prestazione che dimostra impegno e costanza negli allenamenti .

Maccione ben figura in una categoria difficile riservata agli esordienti B fino a 73 kg , vince in maniera spettacolare il primo incontro per poi fermarsi nel secondo a causa del breve tempo di durata dell’incontro , negli esordienti B i match duravano due minuti anziché tre , grosso handicap in una gara di quel livello .

Lombardo direi commovente si classifica al 5° posto nella categoria esordienti A fino a 36 kg , gara estenuante sostenuta dopo quasi nove ore di attesa dentro un palazzetto , vince 5 incontri e ne perde due , super atleta .

Brava ma sfortunata Salla che comincia alla grande il primo incontro e nonostante il vantaggio a 20 secondi dalla fine cede per un lieve infortunio.

Per tutte le foto cliccare qui