Archives

All posts for the year 2018

dav

Nessun riposo per alcuni atleti del JUDO CLUB INOUE , infatti 8 ragazzi coraggiosi hanno deciso di allenarsi un’ora e mezza al mattino anche il 24 dicembre , in questo modo si costruisce un atleta , bravi EMANUEL , YOUSSEF , CHIARA , ASIA , FRANCESCO , MARCELLO , GABRIELE E TOMMASO , grazie ovviamente anche ai genitori che hanno permesso tutto questo . Un ringraziamento particolare a Nicolo’ che ci ha ospitato nella sua nuova palestra BUJANEN  ! Opificio dello Sport in Via San Benigno 3 a Torino .

Per le foto cliccare qui

IMG-20181222-WA0000

In occasione dell’ultima lezione dell’ anno al JUDO CLUB INOUE  ci sono stati dei passaggi di grado straordinari per meriti sportivi . L ‘ allenatore Mazzer Roberto ha deciso di premiare Emanuel , Chiara , Valeria , Asia , Francesca , Gabriele e Tommaso con il grado di cintura superiore , ragazzi che durante l’anno si sono distinti per risultati conseguiti in gara , impegno e presenza costanti negli allenamenti , parametri che dovrebbero essere la base per una promozione , cosa non deve mai mancare è la conoscenza del judo pertinente al grado raggiunto , infatti non bisogna mai dare per  scontato il passaggio al grado superiore solo per far contenti i genitori e l’allievo , oppure nella speranza che si iscriva l’anno successivo , così si perde di qualità , a meno che la priorità non sia quella di fare numero , allora avrebbero ragione tante persone .

Per le foto cliccare qui

Silvestro JudoCon questo ultimo articolo del 2018 colgo l’occasione per ringraziare tutti i miei allievi , alla fine sono loro gli attori protagonisti , AUGURI di BUONE FESTE da parte  dell ‘ A.S.D. JUDO CLUB INOUE , appuntamento al 2019 sperando in anno sempre più ricco di soddisfazioni e di piccoli judoka .

 

btydav

Domenica 16 dicembre 2018 a Giaveno si è svolta la 5° ed ultima prova della Jigoro kano Young cup , nonostante tutti i tesserati a disposizione , il JUDO CLUB INOUE  ha partecipato con i soliti volti noti , dimostrazione di attaccamento alla società ed al judo , arte marziale considerata per fortuna da alcuni non solo come un ‘ attività extrascolastica . I risultati sono stati buoni come sempre , Francesca ed Asia come due cecchine infallibili non sbagliano un colpo e si confermano prime . Clara arriva terza , si misura con tre maschi e si toglie  lo sfizio di battere il vincitore della categoria . Valeria e Mario si impegnano a fondo ma incappano in una giornata storta , può succedere . Ringrazio di cuore i genitori che si sono sbolognato una fetta del pomeriggio dentro un palazzetto con i loro figli ed in compagnia del maestro . Venerdì 21 dicembre la palestra chiude per due settimane ed il maestro si gode il meritato riposo , non alcuni dei suoi atleti perché non ci si ferma mai  ed infatti tra ritiri ed allenamenti da società amiche le fatiche continueranno . Dopo 21 gare in un anno in giro per il Piemonte e per l’Italia , essendo il solo a gestire la parte tecnica e per i risultati ottenuti nonostante gli scarsi mezzi a disposizione sono costretto a dirmi grazie da solo , ringrazio di cuore per l’ospitalità il maestro Giorda , esempio per tutti , grazie anche al mio amico Andrea Regis .

Per le foto cliccare qui

sdrdav

Weekend lungo e faticoso per il Judo Club Inoue , Sabato 1 dicembre si sono disputati a Roma i campionati italiani per esordienti B dove ha partecipato il nostro Emanuel Pezzuto nella categoria riservata ad atleti oltre gli 81 kg , gara proibitiva dove il mio atleta esce al primo incontro pagando l’inesperienza e la tensione della prima gara a livello nazionale , competizione in cui si è misurato con i 13 migliori atleti italiani , orgoglioso del mio ragazzo e del percorso fatto per arrivare a questa gara , un punto di partenza per migliorare . Domenica 2 dicembre , presso Castellamonte abbiamo partecipato al primo trofeo di Judo Canavesano e grazie ai miei atleti ci siamo classificati al 6 posto su 40 società partecipanti . Asia e Francesca continuano a non deludere vincendo le loro categorie con 4 incontri vinti a testa . Lombardino e Tommaso arrivano rispettivamente secondo e primo nella stessa categoria , Giulia terza non in forma fisicamente, Denise vince due incontri nella categoria superiore , Marco secondo e distratto perde un incontro alla sua portata , Youssef con tanta fatica e pieno merito ritorna sul podio classificandosi terzo . Dopo i risultati alcuni doverosi ringraziamenti . Con affetto e stima grazie di cuore al maestro Giorda ed a Lorena che si sono occupati di Emanuel , grazie per la compagnia ad alcuni atleti dell’Akyama Settimo per la compagnia durante il viaggio di ritorno , felice per aver condiviso la gara di domenica con amici come Francesco , Cubo e l’arbitro Parodi . Il bello del judo e di dirigere una società da solo è che a fine giornata arrivi sfinito ma contento per avercela fatta qualunque sia il risultato .

Per le foto di entrambe le gare cliccare qui

dav

Prima la notizia più importante , ovvero è con orgoglio che comunico la qualificazione ai campionati italiani di categoria che si disputeranno ad Ostia il 1 dicembre del mio atleta Pezzuto Emanuel che si è guadagnato la qualificazione con pieno merito sul tatami . E’ incredibile come una realtà piccola come la nostra riesca sempre a portare atleti nella Capitale per le finali nazionali , sempre pensando che la gran parte delle persone credano  che il judo fatto in una scuola sia un ‘attività extra scolastica . Sabato hanno combattuto 9 atleti e si sono ben comportati , così come il mio fedele  aiutante Gabriele ,unico primo posto quello di Francesca che da una buona continuità al lavoro svolto in palestra . La notizia del sabato è finalmente il secondo posto di Asia che perdendo un incontro spero abbia compreso che bisogna lavorare sempre con i piedi per terra . Ad alcuni dei miei atleti dico di usare più gli attributi senza esagerare nelle sceneggiate per dei lievi infortuni . La Domenica per un combattimento fallisce le qualifiche Lombardino , troppo nervoso e poco lucido , sono orgoglioso di lui per gli sforzi fatti nel rispettare la sua categoria di peso , grande atleta . Detto questo mi prendo i meriti per l’obbiettivo centrato anche quest’anno , purtroppo essendo il solo ed unico a tirare avanti la carretta faccio fatica ma alla fine abbracciare uno dei tuoi ragazzi felici per la gara non ha prezzo . Devo recriminare perché io figli non ne ho , mentre ad ogni gara tra passaggi in macchina e tempo passato nel portare tutti a casa le mie giornate finiscono più tardi del solito , ma questi sono meriti che riconoscono in pochi mentre in tanti danno tutto per scontato senza neanche inviare un sms di ringraziamento , come se fosse tutto gratis e dovuto . E’ proprio vero che alcune volte mi rendo conto di essere l’unico a crederci .

Tutte le foto dei due giorni le trovate qui

IMG-20181103-WA0003

Sabato 3 Novembre il Judo Club Inoue ha partecipato con 2 atleti ad un Torneo internazionale di elevata difficoltà non ottenendo dei risultati positivi , purtroppo Salla Denise ( – 57 Kg ) ha raccolto due sconfitte contro valide avversarie e Maccione Marco ( – 81 Kg ) perde contro un avversario battuto più volte , diciamo una giornata storta . Certe sconfitte fanno riflettere e bisogna imparare proprio da quest’ultime per non ripetere gli stessi errori , forse l’asticella era troppo alta per l’inesperienza dimostrata dai miei atleti , pazienza , l’unico modo per migliorare è il lavoro quotidiano sul tatami , adesso un weekend di riposo e poi sotto con la gara dell’anno , le qualifiche ai campionati italiani per gli esordienti B .

Per le foto cliccare qui

dav

Domenica 28 ottobre abbiamo partecipato con 5 atleti alla 6° edizione del Trofeo Città di Alba . Complimenti ai miei ragazzi grazie ai quali abbiamo ottenuto tre primi posti , un secondo ed un terzo . Quattro ragazze , 5 vittorie ed una sola sconfitta . Asia vince facile quanto Francesca , Valeria una vera lottatrice si arrende ad una avversaria solamente a causa della tensione provata al primo incontro ,brava . Unico maschio il nostro Marione che arriva terzo in una categoria proibitiva e riesce a vincere un incontro , il modo migliore per fare esperienza . Complimenti alle mie ragazzine terribili .

Per le foto cliccare qui

dav

Domenica 21 ottobre il JUDO CLUB INOUE si è trasferito fino a Domodossola per una gara simile ad un allenamento in vista di impegni più importanti prossimamente . Hanno partecipato Emanuel solo in categoria disputando due incontri amichevoli , Chiara e Giulia sconfitte che non pesano troppo vista la poca esperienza in ambito agonistico , ecco la motivazione per la partecipazione a questa gara . Marcello vince tre incontri con avversari ampiamente alla sua portata e si classifica primo , buon allenamento in vista delle qualifiche ai campionati italiani . Nonostante questo discorso  non riscuota i consensi di tutti faccio i complimenti a due miei atleti che hanno ascoltato i miei consigli alimentari e senza troppa fatica sono stati nella loro categoria di peso .

Per le foto cliccare qui

bty

Sabato 13 Ottobre il JUDO CLUB INOUE ha partecipato con 8 atleti all’ edizione 2018 del trofeo città di Torino . I risultati sono stati soddisfacenti solo in parte . Le solite conferme arrivano dai più piccoli , e meno male che ci sono , infatti nella categoria ragazzi si è distinta Asia Disanto con la solita prova impeccabile e tre incontri vinti per Ippon con conseguente medaglia d’oro . Seconda si è classificata Francesca che forse paga più di 4 mesi di astinenza dalle gare , autrice comunque di una buona prova . Mario si classifica terzo e non incide come in altre prestazioni , può succedere . Nei grandi si distingue Denise che si piazza terza nonostante il cambio di categoria per problemi legati al peso , brava . Pezzuto secondo contro un avversario fuori portata , Youssef , Marcello e Tommaso perdono troppo facilmente i loro rispettivi incontri . Il commento finale si basa su due aspetti , uno riguarda la lunga inattività , non si può pensare che l’allenatore faccia i miracoli quando interrompi judo a giugno per poi riprenderlo a Settembre , le vacanze piacciono a tutti , ma il judo non concede sconti . Secondo motivo è il problema legato alla categoria di peso , infatti quasi la metà dei miei atleti iscritti era fuori peso , ovviamente vuol dire che certe priorità vanno prese con più serietà e bisogna ragionare un po’ più da atleti . Di sicuro i genitori invece di credere di capire più di me in questo ambito dovrebbero lasciare  a me per  il judo e pensare che ci sono atleti vincitori di medaglie d’oro alle Olimpiadi che si sono laureati , per cui il judo non toglie di sicuro tempo all’istruzione , magari lo toglie all’egoismo di alcuni genitori che pensano più agli affari loro .

Per tutte le foto cliccare qui

logo volantino

L’ A.S.D. JUDO CLUB INOUE COMINCIA IL SUO 5° ANNO DI ATTIVITA’  CON LA SPERANZA DI AVERE VOLTI NUOVI SUL TATAMI E DI SUPERARE IL GIA’ ALTO NUMERO DI TESSERATI ISCRITTI , DI SEGUITO PUBBLICO GLI ORARI ED I GIORNI DEI CORSI .

- LUNEDI’              18.00 – 19.30 SCUOLA TOMMASEO

- MARTEDI’           16.30 – 18.00 SCUOLA TOMMASEO

- MERCOLEDI’     18.00 – 19.30 SCUOLA TOMMASEO

- GIOVEDI’            16.45 – 18.00 SCUOLA CALVINO

- VENERDI’           16.30 – 18.00 SCUOLA TOMMASEO

- VENERDI’           18.00 – 19.30 SCUOLA TOMMASEO

PER QUALSIASI INFORMAZIONE POTETE CONTATTARE L’ALLENATORE MAZZER ROBERTO CINTURA NERA 3° DAN AL NUMERO 338/7470709 O SCRIVERE UNA MAIL ALL’INDIRIZZO zinzanbt@fastwebnet.it