Archives

All posts for the month maggio, 2019

PhotoCollage_20190527_065832377

Weekend impegnativo per i miei ragazzi , il Judo Club Inoue ha avuto 14 atleti
impiegati in due competizioni . Orgoglioso di Pezzuto Emanuel , quarto nella
ranking list italiana e selezionato per rappresentare la squadra regionale in
una gara proibitiva , stagione da incorniciare .
La domenica 13 piccoli atleti hanno partecipato alla competizione di Torino
organizzata sapientemente dalla società Jigoro Kano Torino , gara con tempi
di gara rispettati ma soprattutto all’insegna del Fair play .
Tolto qualche rara eccezione , i miei atleti erano quasi tutti alla loro prima
esperienza , ovviamente la priorità non era il risultato ma essersi messi in
gioco in un contesto diverso dalla propria palestra , per cui ringrazio
vivamente i genitori che non si sono impauriti ed hanno deciso di portare i
loro figli . Posso solo permettermi di dire che i risultati sul tatami si
ottengono con il lavoro , è difficile spiegare ai genitori che perplessi
chiedono il perché di certe sconfitte . Di sicuro non si può pretendere un
buon risultato con un allenamento settimanale unito a più attività sportive
svolte durante la settimana , vincolare i ragazzi ad una moltitudine di
impegni non aiuta di sicuro.
Ringrazio di cuore i partecipanti Miriam , Bianca N. , Edoardo , Yassin , Anita ,
Matteo , Nicolò , Gabriele , Alexander , Clara , Bianca B. , Leonardo ,
Citazione particolare per Michele che si è sbolognato 8 incontri perché
prestato alla Società di Cavagnolo , guerriero .
Un ‘ altro valido lottatore è stato Gabriele , che , come me , è stato 6
ore dentro un palazzetto e mi ha aiutato nonostante abbia da poco subito
un’operazione delicata , il Judo è anche questo
Appuntamento per l’ultima fatica del prossimo Weekend a Borgolavezzaro .
Per le foto cliccare qui

davSabato 4 Maggio il JUDO CLUB INOUE ha partecipato con 8 atleti ai campionati italiani AICS di Riccione . La competizione , escluse le categorie cadetti , è stata di basso livello , occasione comunque per disputare combattimenti in previsione di gare più complicate . I risultati sono stati buoni , Valeria e Giulia 5° classificate , Mario 3° , Francesca 2° , Tommaso un meritatissimo 3 ° , Asia 1° , Denise e Marco in due categorie belle difficili si impegnano alla morte e conquistano il 3° posto . In questo caso i ringraziamenti sono più importanti dei risultati , uno su tutti grazie ai genitori , poi ringrazio il mio amico e campione italiano Regis che mi ha fatto lezione mentre ero in viaggio , il migliore rimane sempre il maestro Gian e la sua figliola Lorena che si sono occupati di due miei atleti per farli stare nel peso senza mai chiedermi niente in cambio , persone vere . Un pensiero va a Denise , atleta e ragazza esemplare , chiudo con il mitico Maccione capace di aspettare 11 ore prima di combattere e di farmi credere di essere ancora appassionato di questo sport . Ritorno a casa la domenica mattina alle ore 01.00 , stanco ma consapevole di avere portato 8 guerrieri .

Per le foto cliccare qui